Lettera ad Antonio Embè, Antò! E si fa cosi’? Te ne sei andato senza dire niente a nessuno! Tu che sei sempre stato un signore, anzi un Conte! Uno che non raccoglieva mai le provocazioni. Ti sei fatto volere bene da tutti, sempre pronto a dare una mano agli altri. Non ci posso pensare!!! Non hai mai dato segni di isolamento, anzi, qualsiasi cosa si organizzasse, stavi sempre in prima linea. Si, è vero! Qualche volta, mi hai confidato che eri stanco di uscire la sera, ma poi ti passava subito, perché lo stare insieme al gruppo teatrale era molto piu’ importante. Sei sempre stato gentile, premuroso verso tutti, ironico e simpatico senza mai offendere. Soprattutto un marito ed un papà meraviglioso. E mò, bell’ e bbuon, hai deciso di andartene! E non solo! Hai portato con te pure Anna! E mi pare giusto!!! Secondo me, avete fatto una fuga d’amore. Però, Antò, che figura ci fai fare a noi napoletani! Sicuramente diranno: “Quello se ne è andato senza nemmeno salutare”. Almeno Antò, verso il gruppo, potevi avere un po' di riguardo e dire: “Io vi salutooo, vado dove si sta meglio”. E poi, sicuramente ci avresti risposto: “Ragazzi, non è dipeso da me. Comunque, quello che è fatto è fatto. Mica posso tornare indietro, vi farei mettere troppa paura! Che, vogliamo rifare la scena di Fortunato ed Onofrio in “www.scampamorte.com”? Comunque, detto tra noi, penso che il Signore veramente si è sbagliato. Anzi, doppiamente sbagliato. E’ ENTRATO TROPPO NELLA PARTE! NO NO, non sono arrabbiato, però resto pure io nella parte, e, come Mercurio, chiederò qualcosa in cambio. Chiederò una vita meravigliosa per i nostri figli, piena di gioia ed amore. Tanto, io e Anna, li abbiamo indirizzati, indicato loro la strada ed insieme li seguiremo… da quassu’, CIAO RAGAZZI !“
Benvenuto nel nostro sito Gruppo Teatrale S. Maria Goretti La passione per il teatro ed il desiderio di fare qualcosa per gli altri sono stati gli elementi che, come una molla, ci hanno spinto a creare il nostro gruppo teatrale e che dopo alcuni anni di attività rappresentano il collante che ci spinge a stare ancora insieme e proseguire nel nostro progetto. Aver chiamato la compagnia “Gruppo Teatrale di S. Maria Goretti” indica, non a caso, il nostro marchio di fabbrica ed il nostro riferimento morale. Come accennato, il nostro progetto è il poter fare qualcosa per gli altri attraverso spettacoli il cui incasso sia devoluto interamente in beneficenza, oppure offrendo lo spettacolo ad associazioni che operano in tal senso. La nostra speranza è quella di poter donare attraverso il nostro contributo un sorriso a chi ne ha bisogno.
Associazione Culturale Teatrale SMG - Latina
Associazione culturale Teatrale SMG
Pronti a ripartire….in preparazione una nuova commedia…Stay tuned!!!